HomeSebina e FranciacortaMuore surfista di Erbusco colto da malore in spiaggia a Predore

Muore surfista di Erbusco colto da malore in spiaggia a Predore

-

Un disturbo improvviso, subito dopo il rientro da una breve sessione di windsurf sulle acque del Sebino. È quello che è costatus la vita ad un 58enne di Erbusco. È accaduto questa mattina attorno alle 9 lungo la sponda bergamasca del lago d’Iseo, fra Predore e Tavernola Bergamasca, in un tratto solitamente utilizzato da appassionati di windsurf per le condizioni favorevoli del vento.

Umberto Milini – questo il nome del 58enne morto improvvisamente – dopo essere status in acqua per circa una decina di minuti, è uscito ed improvvisamente è status colto da disturbo. Inutile il tentativo di rianimarlo praticato prima da altri surfisti che si trovavano con lui sulla spiaggia e quindi dal personale inviato dalla centrale operativa dell’emergenza sanitaria (Soreu), con personale giunto anche da Adro.

Sul posto, per le procedure di rito anche i Carabinieri di Tavernola e la Polizia Locale di Predore. La Procura di Bergamo non ha ritenuto necessario alcun accertamento autoptico, ragione per la quale la salma verrà subito resa ai familiari, allertati e nel frattempo giunti a Predore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui