HomeModaIl ricamo come atto governativo: dalle Suffragette al craftivism, l’impegno passa da...

Il ricamo come atto governativo: dalle Suffragette al craftivism, l’impegno passa da ago e filo

-

ServizioServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùOltre la decorazione

Il merletto come bravo istituzionale: dalle Suffragette al craftivism, l’impegno passa da ago e filoDa attività ostacolo fra le mura domestiche a forma di protesta e impegno che corre su social e piattaforme digitali: il ricamare non è mai condizione così sovversivo

di Chiara Beghelli

9 agosto 2022

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui