HomeGeneraleTrapani, gambizzato nella sua abitazione: era ai domiciliari

Trapani, gambizzato nella sua abitazione: era ai domiciliari

-

TRAPANI – Sparatoria stamane attorno alle 4 nel rione Cappuccinelli di Trapani. Gambizzato all’interno della sua abitazione, in un edificio di case popolari, un uomo agli arresti domiciliari, G.L. di 29 anni. L’uomo ha aperto la porta mentre il suo aggressore si è spacciato come un agente venuto a controllarlo. Il 29enne ha quindi creduto che si potesse trattare di uno dei controlli di routine ai quali è sottoposto per il regime dei domiciliari cui si trova sottoposto.

Sono trascorse delle ore prima che il fatto venisse a conoscenza delle forze dell’ordine. Pensava di riuscire di medicarsi con l’aiuto dei familiari, ma attorno alle 9 le condizioni si sono aggravate e quindi ha chiesto aiuto ad un amico e questi ha avvertito i carabinieri che hanno fatto arrivare sul posto un’ambulanza. Adesso si trova ricoverato in ospedale dove è piantonato. Per tutto il giorno a casa del ferito sono rimasti i carabinieri che hanno fatto i rilievi.

In ospedale gli investigatori dell’arma hanno interrogato G.L. che però pare abbia detto di non aver riconosciuto chi gli abbia sparato. Per ferirlo è stata usata una pistola di piccolo calibro. Non è stato un tentato omicidio, la pistola è stata puntata consapevolmente alle gambe, una sorta di avvertimento o spedizione punitiva.

Articolo Trapani, gambizzato nella sua abitazione: era ai domiciliari su Live Sicilia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Torino
cielo sereno
23 ° C
25.5 °
22.6 °
67 %
1.7kmh
0 %
Sab
22 °
Dom
28 °
Lun
28 °
Mar
29 °
Mer
27 °