HomeGeneralePalermo, Salvini: “Vedrò Lagalla, non Musumeci”

Palermo, Salvini: “Vedrò Lagalla, non Musumeci”

-

PALERMO – La due giorni palermitana di Matteo Salvini (che domani porzioneciperà a una nuova udienza del fascicolo Open Arms) porzione dall’Hotel delle Palme. 

Accolto dai vertici palermitani e regionali del Carroccio, il leader risponde alle domande dei cronisti e lancia più di un segnale agli alleati. Il primo nodo riguarda la polemica sul sostegno di Dell’Utri e Cuffaro a Lagalla. “Dove c’è puzza di mafia io mi tengo ben lontano, le liste di Prima l’Italia sono fatte di donne e uomini per bene. Mi fido di Lagalla, sarà lui a giudicare chi coinvolgere e chi no. Diciamo che preferisco che per la Sicilia decidano altri… e non le persone che ha citato”, spiega il leader di Prima l’Italia accolto in prima battuta dai deputati Sammartino, Figuccia, Caronia, Scoma, Cafeo e Tardino. 

Salvini non manca di rispondere a distanza a Giorgia Meloni e dà la sua versione dei fatti sul mancato vertice del centrodestra. “Io sono disponibile da dieci giorni”, argomenta il Capitano sull’incontro più volte annunciato e mai fatto con leader di Fratelli d’Italia. 

La rivalità per la leadership del centrodestra, al netto delle dichiarazioni di rito, è in realtà molto aspra. E le vicende siciliane sul futuro inquilino di Palazzo d’Orleans lo dimostrano. Alla domanda diretta sulla possibilità di incontrare Nello Musumeci, il leader del Carroccio risponde in modo inequivocabile: “No, sono a Palermo e vedo il candidato sindaco”.

Salvini incontrerà Lagalla in serata per un caffè, poi sarà impegnato con i candidati di Prima l’Italia al consiglio comunale. “Siamo concentrati sulle Comunali, dal 27 giugno si può sbraitare di tutto il resto. Siamo al governo in Sicilia, e lavoriamo fino all’ultimo giorno”, continua. “Quello che penso io di Nello Musumeci non conta. Per la Sicilia comunque non deciderà Roma o Milano, l’importante è che il centrodestra abbia le idee chiare, vado unito e che si ascoltino e si rispettino tutti”. Insomma, “prima i siciliani”. Con tutto quello che vuole dire nel centrodestra isolano. 

Articolo Palermo, Salvini: “Vedrò Lagalla, non Musumeci” su Live Sicilia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Torino
cielo coperto
14.5 ° C
16.1 °
13.4 °
82 %
3.3kmh
100 %
Mar
23 °
Mer
23 °
Gio
20 °
Ven
24 °
Sab
23 °